Descrizione immagine

Diagnosi

Nella maggior parte dei casi è sufficiente un accurato esame fisico e anamnestico (visita medico-specialistica).

In altri casi è opportuno corredare:


- Rx di routine (eventualmente con proiezioni radiografiche particolari: oblique, in flessione e in estensione, ecc.)


- Elettromiografia (capace di dimostrare un danno neurologico generalmente dopo tre settimane dal trauma)


- Risonanza magnetica nucleare o T.C.

Descrizione immagine